Corsi e Stage

Nel corso di avviamento al Match d’Improvvisazione Teatrale, aperto a tutti, con esperienza teatrale e non, l'attore viene preparato a mettere in moto i propri meccanismi creativi contemporaneamente alla loro rappresentazione in pubblico. 

Vengono cioè saltati tutti i passaggi classici del teatro tradizionale: scrittura - regia - prove - rappresentazione, e l'attore diviene al tempo stesso attore/autore/regista di se stesso e del gruppo con il quale lavora. Attraverso l'esperienza dei match di improvvisazione teatrale® si è contemporaneamente svolta un'intensa ricerca didattica che ha cercato di sistematizzare i meccanismi tecnico/espressivi che preparano l'attore ad accrescere e ad organizzare le proprie capacità creative. 

Non più, quindi, un concetto d'improvvisazione legato all'estro di un singolo attore con capacità di uscire e rientrare nel filo del proprio personale monologo, ma una ricerca che renda possibile la creazione "immediata" di una struttura teatrale insieme agli altri attori, sviluppando così la capacità di ascolto e creazione collettiva. Un lavoro che ha come lontano e illustre parente la Commedia dell'Arte, con la difficoltà in più di non avere né personaggi predeterminati, né canovacci, né costumi, né scenografie, ma soltanto la propria fantasia. Strutturazione generale del corso 

a) esercizi di riscaldamento e di attenzione collettivi 
b) esercizi di tecnica individuale 
c) improvvisazione a due e a piccoli gruppi 
d) studio delle strutture dell'improvvisazione

Sedi dei corsi annuali in partenza ad ottobre 2012:

Scuola di Bergamo
Scuola di Brescia
Scuola di Verona
Scuola di Vicenza